Input

book: Create a structured PDF document with headings, chapters, etc.
webpage: Specifies that the HTML sources are unstructured (plain web pages.) A page break is inserted between each file or URL in the output.
continuous: Specifies that the HTML sources are unstructured (plain web pages.) No page breaks are inserted between each file or URL in the output.
Title of the document for the front page.
Extract the first heading of the document and use it as title. If checked the title field has no effect.
The title image or HTML page. These file has to be an attachments!
Specify document version to be displayed on the title page.
Intellectual property owner of this document.
Copyright notice for this document.
Information about who and when modified the document are applied at the end.

Output

Specifies the output format.
Grayscale document  Title page
Compression :   JPEG big images 

Page

 
User defined page size 
Choose one of the predefined standard sizes or select user defined.
Specifies the page size using a standard name or in points (no suffix or ##x##pt), inches (##x##in), centimeters (##x##cm), or millimeters (##x##mm).
Set the target browser width in pixels (400-1200). This determines the page scaling of images.
   2-Sided   Landscape
   
   
   
Specifies the margin size using points (no suffix or ##x##pt), inches (##x##in), centimeters (##x##cm), or millimeters (##x##mm). Keep empty for default value.
Left
Middle
Right
Sets the page header to use on body pages.
Left
Middle
Right
Sets the page footer to use on body pages.

Contents

Sets the number of levels in the table-of-contents. Empty for unlimited levels.
   Numbered headings Check to number all of the headings in the document.
Sets the title for the table-of-contents. Empty for default title.
Left
Middle
Right
Sets the page header to use on table-of-contents pages.
Left
Middle
Right
Sets the page footer to use on table-of-contents pages.

Colors

Enter the HTML color for the body (background).
Enter the image file for the body (background). These file has to be an attachments!
Enter the HTML color for the text.
Sets the color of links.
Enables generation of links in PDF files.

Fonts

Set the default size of text.
Set the spacing between lines of text.
Choose the default typeface (font) of text.
Choose the default typeface (font) of headings.
Set the size of header and footer text.
Choose the font for header and footer text.
Change the encoding of the text in document.
Check to embed font in the output file.

PDF

Controls the initial viewing mode for the document.
Document: Displays only the docuemnt pages.
Outline: Display the table-of-contents outline as well as the document pages.
Full-screen: Displays pages on the whole screen; this mode is used primarily for presentations.
Controls the initial layout of document pages on the screen.
Single: Displays a single page at a time.
One column: Displays a single column of pages at a time.
Two column left/right: Display two columns of pages at a time; the first page is displayed in the left or right column as selected.
Choose the initial page that will be shown.

Security

Check to number all of the headings in the document.
 Print   Modify
 Copy   Annotate
Specifies the document permissions.
Specifies the user password to restrict viewing permissions on this PDF document. Empty for no encryption.
Specifies the owner password to control who can change document permissions etc. If this field is left blank, a random 32-character password is generated so that no one can change the document.

Expert

Specify language to use for date and time format.
Shrink code blocks on page.
Show line numbers for code blocks.
Make spaces visable by dots (·) instead of white spaces.
Make line breaks visable by a extra character (¶) at the end.
Enable this feature if you searching for problems or intent to report a bug report

About

Version 2.4.2 (MoinMoin 1.9.7)


MoinMoin - Generate PDF document using HTMLDOC

This action script generate PDF documents from a Wiki site using
the HTMLDOC (http://www.htmldoc.org) software packages which has
to be preinstalled first.

Copy this script in your's MoinMoin action script plugin directory.

Thanks goes to Pascal Bauermeister who initiated the implementaion.
Lot of things changes since then but the idear using HTMLDOC is the
main concept of this implementation.

Please visit the homepage for further informations:
http://moinmo.in/ActionMarket/PdfAction

@copyright: (C) 2006 Pascal Bauermeister
@copyright: (C) 2006-2010 Raphael Bossek <raphael.bossek@solutions4linux.de>
@license: GNU GPL, see COPYING for details

       

Italiano English
Edit History Actions

Manifesto

Ninux.org

Ninux.org è una Community wireless di persone che portano avanti un progetto alternativo di rete aperta, decentralizzata e di proprietà del cittadino.

Su questa rete è possibile usufruire di vari servizi, tra i quali anche l'accesso ad Internet condiviso, tuttavia il valore del progetto risiede nella partecipazione, nella diffusione della conoscenza e nel contributo che ognuno di noi da alla crescita della Community, sotto tantissime forme (non limitate a quelle tecnologiche).
Di conseguenza l'obiettivo di Ninux.org non è quello di fornire accesso a Internet, ma è quello di costruire un'infrastruttura di rete che punti a divenire una parte integrante di Internet.

Ciò non sarebbe possibile senza un gruppo di persone affiatate e motivate, per questo siamo convinti che la Community venga prima di tutto, anche della rete stessa.

I principi ispiratori di Ninux.org

  1. Il nostro obiettivo è quello di creare una rete allo scopo di facilitare la libertà di espressione, diffondere conoscenza, produrre consapevolezza, sperimentare nuove soluzioni e tecnologie e divertirci.
  2. Ci dichiariamo parte di un processo di interconnessione globale, così come espresso nel Wireless Commons Manifesto.

  3. Riteniamo che le frequenze libere debbano essere gratuite ed aperte a tutti in ogni parte del Mondo.
  4. Combattiamo le situazioni Digital Divide, sia dal punto di vista di accesso all'informazione che dal punto di vista della comprensione della tecnologia.

  5. Reclamiamo il nostro diritto ad interconnetterci e sperimentare in modo totalmente libero da strumentalizzazioni politiche e commerciali.
  6. Prendendo Internet come modello, riteniamo che la struttura decentralizzata sia la più adatta a realizzare quanto espresso nei punti precedenti.

Le regole per partecipare alla rete Ninux

Per prendere parte alla rete comunitaria è necessario conoscere ed accettare poche semplici regole che vengono definite "Accordo Pico Peering".

1. Libero transito:

  • Il proprietario acconsente di fornire transito libero e gratuito attraverso la sua rete libera.
  • Il proprietario acconsente a non modificare né interferire con i dati mentre questi passano attraverso la sua rete libera.

2. Comunicazione aperta:

  • Il proprietario acconsente a pubblicare le informazioni necessarie affinché il collegamento abbia luogo
  • Queste informazioni devono essere pubblicate con una licenza libera
  • Il proprietario acconsente ad essere contattabile e fornirà almeno un indirizzo di posta elettronica

3. Non c'è un livello di servizio garantito:

  • Il servizio è fornito "così com'è", senza garanzia né obblighi di alcun tipo
  • Il servizio può essere ridotto o revocato in ogni momento senza preavviso

4. Termini di utilizzo:

  • Il proprietario ha il diritto di formulare un 'contratto di uso accettabile'
  • Questo eventualmente può contenere informazioni a proposito di servizi addizionali forniti (a parte l'accesso di base)
  • Il proprietario è libero di formulare questo contratto fintanto che questo non contraddice i punti da 1 a 3 di questo accordo

Definizione dei termini:

  • Proprietario: il proprietario del nodo ha il diritto di operare sul suo apparato di rete e di donare qualsiasi frazione della sua funzionalità alla rete libera.

  • Transito: il transito è lo scambio di dati verso la rete, attraverso di essa o verso l'esterno

  • Transito libero: transito libero significa che il proprietario non chiederà compensi per il transito di dati né modificherà i dati

  • Rete libera: la rete libera è la somma di risorse hardware e software interconnesse, il cui transito libero è stato donato dai proprietari di queste risorse

  • Il servizio: il servizio è composto da transito libero e servizi aggiuntivi

  • Servizi aggiuntivi: nella terminologia del PPA, un servizio aggiuntivo è qualunque cosa aggiunta al transito libero. Per esempio la fornitura di un server DHCP, un server web o un server di posta elettronica

Domande e risposte

Domanda: Ninux.org è un ISP?
Risposta: No.

Domanda: Ninux.org è un'associazione, una cooperativa, una onlus, o che altro?
Risposta: Ninux.org è un progetto attorno al quale si raccolgono persone che ne condividono forma, contenuto e obiettivi. Giuridicamente siamo equivalenti alle comitive che si vedono la sera sotto casa, discutono di sport e talvolta si organizzano per giocare a calcetto o farsi una braciolata in campagna.

Domanda: Quando arriverà il vostro segnale nella mia zona?
Risposta: Come detto, Ninux.org non è un ISP, non vuole diventare un ISP, non fa concorrenza agli ISP. Quindi l'obiettivo di Ninux non è quello di portare internet in giro, al posto degli ISP. Lo sviluppo della rete per noi è sempre conseguenza dello sviluppo della Community.

Domanda: Se mi aggancio alla rete di Ninux.org poi posso staccare l'ADSL?
Risposta: Vedi la risposta precedente.

Domanda: Ho messo un segnaposto sulla mappa, sono interessato al vostro progetto e sono in attesa di vostre notizie: mi telefonate? Venite a casa mia a spiegarmi come funziona?
Risposta: Ninux.org è una Community wireless di persone, che condividono e portano avanti un progetto. Questo progetto può svilupparsi meglio grazie al contributo volontario, intellettuale e pratico, di chiunque. Ovviamente il contributo è vostro al progetto e non viceversa. Quindi è Ninux.org che aspetta voi, se avete voglia e interesse di dare al progetto il vostro contributo.
La rete, ove mai possa raggiungervi, verrà molto dopo, per cui se il vostro interesse è limitato a Internet vi consigliamo SINCERAMENTE di rivolgervi a un ISP, che saprà darvi il servizio di connettività CHE NOI NON DIAMO.

Domanda: Come si pone Ninux.org nei riguardi del Digital Divide?
Risposta: Sappiamo che i margini di guadagno degli operatori TLC sono sempre più bassi. Costruire e mantenere in esercizio reti di telecomunicazioni ha un costo, e lì dove non c'è un bacino di utenza adeguato l'operatore non fa investimenti in quanto andrebbe a perdere.
La scelta di Ninux.org è quella di costruire una rete wireless per sperimentare e divertirsi, ma anche per aiutare le comunità totalmente impossibilitate a utilizzare Internet, lì dove c'è Digital Divide e difficoltà per gli operatori tradizionali a portare un servizio a chi ne ha bisogno.

Le altre community wireless

Ninux.org non è l'unica community wireless esistente: ce ne sono diverse in giro per il mondo.
Potete trovare una lista di siti amici nella pagina dei Links.

Come contattarci

Scrivendo una email all'indirizzo a contatti[at]ninux[dot]org.

Dove e come trovarci

Attualmente Ninux.org è attiva con diversi gruppi sul territorio, un elenco aggiornato è disponibile sulla mappa delle Isole Ninux.
Ovviamente il progetto Ninux.org ha una complessità che non si esaurisce in queste poche righe. Come primo passo, puoi consultare gli archivi pubblici della nostra Mailing List: la tua iscrizione è benvenuta!

Siamo disponibili anche su IRC (freenode) al canale #ninux.org e in attesa di avere un servizio hostato internamente con funzionalita' simili, abbiamo anche un canale telegram.

A Roma

La Community vi aspetta al Fusolab ogni giovedì sera, dopo le 21:30: sulla home page del nostro sito trovate un calendario con i nostri appuntamenti e (talvolta) anche l'ordine del giorno delle riunioni.

A Cosenza

La versione in dialetto calabrese di Ninux.org vi aspetta ogni lunedì dispari e ogni martedì a partire dalle 18:30, presso la sede dell'Hacklab Cosenza (Cubo 22 dell'Università della Calabria) e ogni venerdì presso il laboratorio del Centro Studi per il Monitoraggio e la Modellazione Ambientale (CeSMMA, Cubo 41B, piano ponte coperto), dalle 15:30 alle 17:30.